22 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

09/11/2009 - A NINU PALLADINU

Notizie

ninoA NINU PALLADINU

CARO NINO, CERTO, LE PAROLE NON ASCIUGANO LE LACRIME  DI CHI PIANGE, MA POSSONO RENDERLE MENO AMARE, MENO DISPERATE ,LE PAROLE NULLA TOLGONO AL DOLORE, MA POSSONO AIUTARE AD AFFRONTARE E SUPERARE MOMENTI DIFFICILI.

FRA CIRCA UN’ORA AVVERRANNO LE ESEQUIE E, SENTO IL BISOGNO DI SCRIVERTI, DI APRIRMI.

VORREI ESSERE PRESENTE CON TUTTI I RAGAZZI DI LARDERIA, FORSE MI STO ILLUDENDO.

SONO PAROLE , COMUNQUE CHE VENGONO DAL CUORE. IN PIU’ DI UN’OCCASIONE HO AVUTO MODO DI CONOSCERTI DAVICINO, E DI APPREZZARE SOPRATTUTTO L’UMILTA’. NON TI NASCONDO CHE IN QUESTO MOMENTO MI COLPISCE UNA PARTE PIU’ CARA DEI MIEI RICORDI, LASCIANDOMI UN QUALCOSA DI AMARO IN BOCCA: L’AMAREZZA DELLA MIA NON PRESENZA, IN QUANTO IMPOSSIBILITATO, COME BEN SAI.

CARO NINO SEI STATO UN UOMO RISERVATO, SEMPLICE, SOPRATTUTTO ONESTO, ANCHE CON TUTTI I TUOI DIFETTI.

LE GRANDI VIRTU’ CHE OGGI NON FANNO PIU’ NOTIZIA E DI CUI NON SI PARLA. HAI LAVORATO IN SILENZIO, IN SILENZIO HAI ATTRAVERSATO LA VITA SUPERANDO SENZA FAR TRAGEDIE MOMENTI DIFFICILI.

NON HAI MAI ODIATO NESSUNO, NON HAI MAI NEGATO LA MANO A CHI TE LA CHIEDEVA, NE’ UN SORRISO A CHI TI SALUTAVA. SEI STATO UN UOMO DI PROFONDA RETTITUDINE. HAI SOPPORTATO CON DIGNITA ’ I TORMENTI DI UNA LUNGA MALATTIA, E CON DIGNITA’ HAI ACCETTATO IL TUO DESTINO. NINO TU, NON SEI STATO UN SUPERUOMO; SEI STATO MOLTO DI PIU’.   “ SEI STATO UN UOMO “.

NINUZZU, LA SINCERITA’ NON VA SOTTOLINEATA, SI MANIFESTA E SI SOTTOLINEA DA SOLA.

NINO VEDI QUANTI RAGAZZI PIANGONO PER TE. TE LO SEI MERITATO TUTTO.

FACCIO DUE NOMI A CASO: MARCELLO U FIGGHIU DI PIPPU U GAZZUSARU, CHE PRENDE INIZIATIVE A TUO NOME, E MAURO U FIGGHIU I FULIPPU CHE A SCRITTO UNA COSA BELLISSIMA COMMENTANDO UNA TUA FOTO,  “ NEMMENO UN POEMA POTEVA SCRIVERE UNA PAGINA COSI’ INDELEBILE. “

NON PENSAVO MAI DI PIANGERE PER TE. CIAU NINUZZU

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information