21 ott, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

18/11/2008 - A Tremestieri bando per la concessione delle aree demaniali marittime

Notizie

Il Comitato portuale, riunito stamani, ha deliberato l'approvazione del bando di gara per l'affidamento in concessione ai sensi dell'art. 18, commi da 6 a 9, Legge 84/94 di area e beni demaniali marittimi a Tremestieri, al fine di condurre la gestione commerciale del servizio di cabotaggio marittimo nello Stretto di Messina, nonché la manutenzione, l'esercizio in sicurezza e la loro custodia. Il provvedimento prevede di revocare, in via di autotutela, il procedimento amministrativo avviato dall'assessorato regionale Territorio e Ambiente, mediante avviso sia alla Terminal Tremestieri s.r.l., sia alla Società Amadeus ed alla Servizi Autostrade del Mare s.r.l.; di avviare una procedura concorsuale ad evidenza pubblica, ai sensi del decreto legislativo 163/2006 e successive modifiche. Il bando prevede un importo di 650 mila euro annui di canone per la gestione provvisoria ai sensi dell'art. 10 del Regolamento Navale marittimo. Nel corso della riunione è stato inserito nel bando il punto relativo alle misure sulla priorità di imbarco alle merci deperibili o pericolose, e a tale scopo è stata concordata una fase di monitoraggio congiunto tra Autorità portuale, Capitaneria di Porto e Comune proprio per l'offerta di questo tipo di priorità con l'individuazione di un'apposita area di stoccaggio che dovrebbe eliminare il transito dei tir in area urbana.
 
{mosgoogle center}

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information