19 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

16/02/2009 - Un Carnevale fantastico vi aspetta nella zona sud

Notizie

Ci siamo quasi dimenticati dei tempi in cui a Messina il carnevale era una festa sentita, tra le poche ricorrenze in cui il punto centrale resta l’allegria ed il divertimento. Tradizionali eventi dove esprimere tutta la gioia e la spensieratezza prima della Quaresima nell’attesa del periodo Pasquale.

 

Ma da qualche anno la festa di carnevale e sentitissima nella zona sud della città, dove si concentrano eventi di interesse organizzati dalle diverse associazioni che fioriscono nella porzione di territorio della Prima Municipalità.

Da giovedì a martedì diversi appuntamenti sono ai ritocchi finali per dare a chi vuol venire a vivere pomeriggi e serate in allegria alternative validissime ai chilometri di autostrada da fare per raggiungere Acireale o Caltagirone.

 

Il clou del Carnevale nella zona Sud è “La Sagra di Carnevale” , organizzata dall’associazione Selene, che per il quinto anno consecutivo riempirà le serate di Sabato e Domenica. La Sagra si concentra nel far conoscere ai visitatori, oltre che il territorio della vallata di Larderia con alcuni angoli culturali, soprattutto le tradizioni culinarie della zona con gli insuperabili Maccheroni con sugo delle scuccidde di Maiale, autentica prelibatezza nostrano, resa insuperabile grazie ai maccheroni fatti rigorosamente in casa con il vecchio metodo del ferro d’ombrello ed il sugo dagli ingredienti segretissimi cucinato dalle donne del paese. Domenica invece festa grande in piazza con la gara delle Maschere più belle dedicata ai piccini, ma anche agli adulti che si cimenteranno in scenette divertentissime. Dolci, musica e allegria vi aspettano a Larderia.
Per info sulla sagra di Carnevale punto di riferimento il sito www.larderiaweb.it

 

A Larderia la festa inizia comunque il giovedì quando, ad inaugurare i festeggiamenti, sarà la sfilata dei Carri Allegorici dell’associazione Aniakas che percorreranno le vie dei villaggi ogni pomeriggio sino a domenica a partire dalle 18,00 sino a tarda notte.

 

Ma la zona sud propone tanti altri eventi da non perdere per gli altri giorni di festa. E come non citare la sfilata di carri allegorici con successiva premiazione che si svolgerà tra Santa Margherita e Santo Stefano il martedì di Carnevale; anche questo un evento da non perdere che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutta la città, e non solo. I carri che sfilano a Santo Stefano hanno poco da invidiare a quelli più pubblicizzati e famosi della Sicilia, ed infatti molti villaggi della zona parteciperanno alla sfilata di martedì per accaparrarsi l’ambito premio. Oltre a carri Santo Stefanoti, anche quelli di Galati Marina, Santa Margherita, Larderia, Briga, Runci, etc etc si contenderanno la vittoria presentando la loro creatività nello sviluppo dei temi. Se non volete perdervi una serata fantastica, non mancate; provare per credere.

Quest’anno ci sono anche delle novità che, anche se alla prima esperienza, non mancheranno di stupire. Ci riferiamo al villaggio costiero di Tremestieri dove domenica pomeriggio potremo assistere alla sfilata di carri che svilupperanno il tema: Il Regno Animale e il Regno Vegetale. A cura dalla Parrocchia del villaggio, la serata si concluderà con un assaggio di cannoli tipici e dolci vari.

 

Riassumendo…

Giovedì appuntamento a Larderia con la sfilata dei carri dell’associazione aniakas

Sabato e Domenica sempre a Larderia, appuntamento da non perdere, con la Sagra di Carnevale dalle 20,00 in poi; e magari un salto a Tremestieri per un cannolo.

 

Martedì a Santo Stefano dove quasi tutti i villaggi della zona si uniranno per una serata che si prospetta come il miglior modo per chiudere i festeggiamenti in città per il Carnevale 2009.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information