22 lug, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Confermata la condanna a Luigi Galli

Notizie

La Corte d'Appello di Messina ha confermato la condanna ad otto anni per il boss di Giostra Luigi Galli, nello stralcio del processo di secondo grado dell'operazione della squadra mobile "Game over". Si tratta dell'inchiesta della Dda scattata nel 2002 che ha ricostruito l'organigramma dell'organizzazione mafiosa di Giostra. I giudici dell'appello hanno confermato anche la condanna ad un anno e quattro mesi pena sospesa per Fabio Fragomeni. Entrambi in primo grado sono stati giudicati con il rito abbreviato per questo motivo erano stati separati dal troncone principale. L'operazione "Game over", grazie alle intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha sgominato un gruppo che aveva il controllo delle rapine e delle estorsioni nella zona di Giostra. Secondo l'accusa le fonti di guadagno del gruppo erano costituite sia dai videopoker imposti negli esercizi commerciali che dalle scommesse clandestine sulle corse dei cavalli.

fonte:larepubblica.it
{mosgoogle center}

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information