22 lug, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

10/12/2008 - Il Consorzio Autostrade Siciliane rischia la revoca della concessione

Notizie

Consorzio Autostrade SicilianeRischia di saltare per inadempimento la concessione al Consorzio Autostrade Siciliane. Il presidente dell'Anas Pietro Ciucci, durante l'audizione informale presso la commissione Lavori Pubblici della Camera, parlando delle ispezioni tecniche svolte per verificare gli obblighi assunti dalle concessionarie, ha infatti dedicato un passaggio al ''Consorzio Autostrade Siciliane'' per il quale ''constatata la gravita' degli inadempimenti e la non adeguatezza del piano intervento predisposto dalla Societa', e' stata proposta al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti la revoca della concessione''. Ciucci ha spiegato che sono state effettuate sull'intera rete autostradale nazionale, in due anni, oltre 1000 ispezioni tecniche - 433 per l'anno 2007 e 634 per i primi 11 mesi del 2008 - ''che hanno portato a contestare alle societa' numerosi e significativi inadempimenti di carattere tecnico gestionale. le attivita' poste - ha aggiunto - hanno indubbiamente contribuito a innalzare gli standard qualitativi autostradali''.

Decisa la risposta di Patrizia Valenti, presidente del Consorzio Autostrade siciliano: ''Non capisco questa accelerazione improvvisa dell'Anas. Stiamo lavorando per colmare le mancanze. Ma a questo punto la questione diventa politica''. Pietro Ciucci è stato molto chiaro esprimendo senza fronzoli di uso dalle nostre parti la volonta' di non rinnovare la concessione della gestione delle autostrade Messina-Catania, Messina-Palermo e Siracusa-Gela per presunte e gravi inadempienze da parte dell'Ente. Non manca la prima considerazione politica: Siamo passati - dice Filippo Panarello, deputato regionale del PD - dall’inefficienza alla paralisi.
 
{mosgoogle center} 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information