23 lug, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Continua in sordina l'operato del Comitato Vallata di Larderia. Sviluppi positivi

Notizie

Sul dissesto idrogeologico che da più secoli interessa la nostra vallata, continua l'operato del Comitato Vallata di Larderia. Alcuni incontri, e qualche parere tecnico, sono un buon viatico nella risoluzione del problema e nel porre in rilievo la questione che dovrebbe interessare tutti i residenti. Non ci aspettiamo certo interventi immediati e totalmente risolutivi - un utopia nella nostra città, purtroppo -, ma è certo che il Comitato sta compiendo passi avanti rilevanti. Di seguito il comunicato che ci informa sulla situazione.

Il sottoscritto Giancarlo Cammaroto, nella qualità di Presidente del Comitato Spontaneo “Vallata di Larderia” comunica che i componenti del Comitato in rappresentanza dei cittadini della Vallata di Larderia hanno preso parte alla riunione tecnica riguardante il dissesto idrogeologico del Torrente Larderia, svoltasi tra On. Fortunato Romano, il rappresentante del Genio Civile di Messina Dott. Morelli Delfino, il Geologo del Comune di Messina Dott. Carmelo Gioè ed i liberi professionisti Dott. Geologo Sergio Dolfin e l’Ing. Tiziana Trovato.

Dalla riunione, sollecitata anche da una petizione popolare sottoscritta da cinquecento abitanti della Vallata di Larderia e promossa dal nostro Comitato, sulla base dei sopralluoghi effettuati dai tecnici è emersa la necessità di avviare tutte le procedure necessarie per il costante monitoraggio sotto il profilo idraulico e geomorfologico della Vallata di Larderia.
In modo particolare l’Onorevole Fortunato Romano nella qualità di Assessore alla Protezione Civile del Comune di Messina, dimostrando particolare attenzione e sensibilità verso le problematiche di pubblica incolumità sollevate dal Comitato Spontaneo, ha proposto di avviare uno studio generale e approfondito dell’area in collaborazione con il Genio Civile al fine di predisporre un intervento urgente nella parte a monte del torrente in modo da ripristinare le briglie distrutte dai recenti fenomeni alluvionali e mettere così in sicurezza l’intero bacino idrografico della Vallata di Larderia.
Della questione il Comitato Spontaneo ha ritenuto opportuno interessare l’ Onorevole Panarello (DS) che ha dimostrato particolare interesse per le problematiche del territorio della zona Sud soprattutto in occasione dei luttuosi eventi che hanno colpito la Vallata di Giampilieri e l’ Onorevole Ardizzone (UDC) che fra l’altro essendo originario di Larderia sicuramente non farà mancare il suo impegno istituzionale per attenzionare presso gli organi preposti la messa in sicurezza della Vallata di Larderia.


Messina 28-01-2010

Con osservanza            
Giancarlo Cammaroto       
Presidente Comitato Spontaneo
 “VALLATA di LARDERIA”   

 

_____________________________________

La valle del Terrore

Volevamo mostrarvi il video, realizzato da Navarro, che raccoglie immagini recenti sullo stato della vallata... come al solito, il sottofondo sonoro non potrebbe essere più azzeccato...

Dim lights

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information