14 dic, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

19/10/2007 - Crolla il tetto di un capannone dell' ASI

Notizie

Due gocce d'acqua con un intensità fuori dalla norma creano disagi e rischi per l'incolumità dei cittadini messinesi. Un temporale di qualche ora ha richiesto i ripetuti interventi del vigili del fuoco. Addirittura, sul torrente Zafferia, un automobilista è rimasto intrappolato all'interno della propria auto immersa nel fango ed è stato salvato dai Vigili del fuoco. Diversi interventi sono stati necessari sopratutto dalle nostre parti.

Un fiume in piena calava dalla via comunale; sembrava che si fosse rotta una diga. Di fronte al cimitero, un fiume di terra e fango tagliava la strada per poi incalanarsi nella piccola strada che va verso l' Autogrill di Tremestieri. Quando la mano dell' uomo esagera ecco che si rischia la tragedia, e sappiamo tutti di cosa stiamo parlando e a cosa ci riferiamo. Pericolo frane e continue richieste di soccorso per allagamenti sono pervenuti anche da Zafferia, Tremestieri e Pistunina.
Nel pomeriggio
due grosse trombe d’aria hanno colpito la zona ionica ed in particolare il paese di Nizza di sicilia. Lievi i danni.

Nella zona industrale di Larderia, all'interno dell' Area di Sviluppo Industriale, il tetto di un capannone è crollato.

Questo è il primo allarme allagamento di questo inverno....... ma tanti ve ne saranno se si continua nel dissesto idrogeologico da noi provocato.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information