17 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

26/08/2008 - Domenico Rinaldi, direttore del CC Tremestieri sulla sentenza del TAR

Notizie

Solo 3000 acquirenti, a fronte di un'aspettativa del doppio. «Non ci nascondiamo dietro ad un dito - ha detto il direttore del centro commerciale di Tremestieri -, abbiamo avuto un'affluenza limitata questa domenica. Ma certo, abbiamo saputo di poter aprire solo venerdì: non c'è stato il tempo di pubblicizzare la novità.» Il CcT potrebbe decidere di chiedere un risarcimento al Comune, come si sente nell'anticamera di Palazzo Zanca, e come lo stesso direttore, pur non confermando, non ha negato.

Ma perché aprire la domenica è tanto importante!!! Questo il perchè di Domenico Rinaldi: «Se si osserva tutta la zona tirrenica, da Brolo verso Messina, tutti i negozi hanno facoltà di aprire la domenica. Lo stesso vale da Santa Teresa fino alle porte di Catania. Messina città è una nicchia che resiste a questa innovazione, che ormai è inevitabile. In questo modo si finisce per favorire il mercato esterno. Capisco le ragioni dei piccoli commercianti , per i quali risulta antieconomico aprire la domenica, ma per noi è diverso. Per questo noi chiediamo di introdurre la facoltatività, non la obbligatorietà dell'apertura. Chi parteggia per la chiusura non porta motivazioni valide, è un campo duro, ma chi ci lavora sa che è così e deve affrontare la situazione».

L'assessore Puglisi ha una brutta gatta da pelare per trovare una mediazione tra le richieste dei grandi distributori, supportati dalla sentenza del Tar  e le esigenze dei piccoli che si oppongono con l'aiuto della Confcommercio. Chi vincerà? per ora lo sappiamo, ma a Messina non si sa mai cosa succederà domani. Sarà di nuovo immobilismo?

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information