23 lug, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

03/09/2008 - Finanziamenti regionali per la messa in sicurezza degli istituti cittadini

Notizie

Pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana (n. 40 del 29 agosto ) la disposizione con la quale si conferma l'inserimento del Comune di Messina nel Programma triennale di edilizia scolastica 2007/2009-Piano annualità 2008-Legge 11 gennaio 1996, n. 23. All'amministrazione comunale di Messina, sono stati attribuiti 770 mila euro quale somma a carico della Regione per la ristrutturazione e adeguamento alle norme vigenti e sistemazione aree esterne delle scuole elementari direzione didattica S. Margherita, Tommaseo, Tremestieri, Villa Lina e Nicholas Green, il cui progetto complessivo ammonta a 2 milioni e 311 mila 447 euro. Per un altro terzo interverrà il Ministero dell'istruzione (770 mila euro) mentre il rimanente importo sarà a carico delle casse comunali. L'assessore alla pubblica istruzione, arch. Salvatore Magazzù, ha giudicato positivamente la risposta della Regione che permetterà di contribuirà a rendere concreta l'azione dell'Amministrazione Buzzanca nel settore del miglioramento strutturale delle scuole. La legge 11 gennaio 1996, n. 23, prevede all'art. 4 l'attivazione di opere di edilizia scolastica da realizzarsi, mediante piani annuali nell'ambito di una programmazione triennale effettuata dalla Regione territorialmente competente. L'assessorato regionale alla pubblica istruzione, in previsione della formulazione del nuovo piano triennale 2007/2009, ha provveduto ad un nuovo censimento delle carenze qualitative e quantitative nel settore dell'edilizia scolastica, emanando la circolare n. 16 del 17 luglio 2007, con la quale ha impartito ai Comuni ed alle Province regionali le opportune disposizioni per le richieste di inserimento nei programmi secondo le indicazioni fornite dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. E' stato, pertanto, redatto il nuovo piano triennale 2007/2009, che è stato approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 406 del 18 ottobre 2007 e il Ministero della pubblica istruzione in data 20 dicembre 2007 ne ha preso atto nel contesto del "Patto per la sicurezza", sottoscritto con l'Assessore per i beni culturali e ambientali e per la pubblica istruzione, pubblicandolo nel supplemento ordinario n. 2 alla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 13 del 21 marzo 2008. A seguito del decreto ministeriale 28 dicembre 2007 relativo al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2008 e delle comunicazioni ministeriali, l'Assessorato regionale ha inoltrato al M.I.U.R. il piano di edilizia scolastica per l'annualità 2008 che ha ottenuto il nulla-osta da parte del Ministero il 10 luglio 2008. Ai fini dell'attivazione dei finanziamenti inclusi nell'annualità 2008, entro il termine di 180 giorni dalla data di pubblicazione del piano nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana, i Comuni dovranno trasmettere alla Regione il progetto esecutivo dell'intervento.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information