24 set, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Francesco Marino Mannoia

Notizie

Francesco Marino Mannoia è nato a Palermo il 5 marzo 1951, soprannominato Mozzarella o anche il chimico. Suo padre era un mafioso della famiglia di Santa Maria di Gesù. Nonostante fosse tra i picciotti più fidati di Stefano Bontade, alla sua morte passò con i clan vincenti, per i quali raffinò centinaia di partite di eroina. Dopo l'uccisione del fratello Agostino, nell'ottobre 1989, iniziò la sua collaborazione con le autorità giudiziarie. Fu il primo collaboratore di giustizia a provenire dalle fila dei clan vincenti. Nel mese di novembre dello stesso anno la mafia, per intimidirlo, uccise la madre, la sorella e la zia. Al maxiprocesso venne condannato a diciassette anni di reclusione. Attualmente vive con la sua compagna e i figli sotto la protezione dell 'FBI, in seguito alle deposizioni rese nei tribunali americani. E' tra i principali testi d'accusa contro Giulio Andreotti.
 
{mosgoogle center}   

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information