23 lug, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Ne parlano tutti che hanno bocciato il figlio di bossi

Notizie

Lo hanno bocciato per la terza volta. Questa la notizia che il lettore si trova davanti girovagando su internet o prendendo conoscenza del mondo della carta stampata. Si parla di bocciature, ricorsi e nuove bocciature, ma non si capisce lo scopo dell’articolo. Anche se non si conosce a fondo la questione fin dal suo nascere, e lo stesso protagonista, la notizia appare come una forzatura, una intromissione nei fatti privati altrui. Che il giovane non abbia superato l’esame di maturità alletta forse qualcuno? Se sì piacerebbe conoscere a quali motivazioni si può ricondurre l’interesse.
Fatto salvo il diritto di cronaca per quelle che sono le notizie che hanno un vero significato, se promosso o bocciato il figlio di un leader, non può attirare di meno il lettore che ha ben altri argomenti da approfondire e conoscere.
Peraltro questa sorta di comunicazione mediatica non si pensa che potrebbe recare fastidio ad un giovane sia egli figlio del vicino della porta accanto o di un esponente politico di spicco?
 
{mosgoogle center}

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information