14 dic, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

15/01/2008 - I rifiuti di Napoli a Messina

Notizie

E' la notizia dell'ultima ora che colpisce per la sfacciataggine di alcuni politici o grandi esperti di protezione civile ed ambientale a proporre la zona di Messina in tv per scaricare l'immondizia di Napoli e della Campania. E' una proposta assurda e senza senso logico visto che la città dello stretto, da anni, combatte con il problema rifiuti non avendo discariche dove poter depositare i propri scarti. E ci vogliono dare quelle di Napoli?

Si parla di Mazzarrà S. Andrea, già al collasso per la mole di rifiuti urbani che riceve tutti i giorni. Forse a chi crede di poter tappare i buchi della Campania cercando dove poter destinare il materiale non fa altro che raggirare il problema. Non ho sentino dire a questo grande esperto la parola reciclare, differenziata. E non c'è la prendiamo mica con la Regione Siciliana; succube in questo caso del potere degli ignoranti che comandano l' Italia. Ed intanto le ecoballe sono già a Porto Empedocle aspettando la loro destinazione finale.

Visto che ci siamo, è doveroso sottolineare come la discarica a 50 metri dal Forte Cavalli (quest'ultimo, patrimonio dell' umanità dell' Unesco) non è utilizzabile anche perchè forse pochi ricordano che qualche tempo fà una montagna di spazzatura è scivolata a valle. Qui già il danno l' hanno fatto e non penso che a qualcuno passi per la testa di fare un replay. Voi che ne dite?
La solidarietà per la regione Campania non va negata ma, allo stesso tempo, non è possibile a chi deve già combattere lo stesso problema, imbarcarsi i problemi Campani.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information