17 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

06/10/2007 - L' Indipendentismo a Messina

Notizie

Il ciclo di appuntamenti previsti per il 60° anniversario dell´Assemblea Regionale Siciliana e riuniti dal tema: "Il fenomeno dell´indipendentismo a Messina", testimonianze e riscontri nella documentazione dell´epoca (1943-1947) continuano nella nostra città.

Domenica 7 ottobre, alle ore 17,30, al Teatro Vittorio Emanuele si inaugurerà la mostra documentaria, a cura di Salvatore Bottari e Giuseppe Salemi, che dà il titolo all´intera manifestazione. Sarà esposta un´ampia selezione di documenti originali, provenienti dal Fondo Finocchiaro Aprile - conservato all´Istituto Gramsci Siciliano - e da alcuni archivi privati. Si tratta di lettere, carte congressuali, volantini, manifesti, rapporti di polizia, foto e altra documentazione utile a delineare il percorso dell´indipendentismo dal 1943 al 1947. Inoltre, sempre in originale, saranno esposti alcuni giornali dell´epoca: numeri unici, quotidiani e periodici. Alcune immagini fotografiche che corredano la mostra, sono state messe a disposizione dall´Archivio Storico del Comune. La vicenda del Movimento per l´lndipendenza della Sicilia sarà illustrata anche mediante la proiezione di due documentari. Il primo, proveniente dalla Mediateca dell´Archivio Storico dell´Istituto Luce, dura poco più di un minuto ed ha come protagonista Andrea Finocchiaro Aprile impegnato, durante la primavera del 1946, nella campagna elettorale per l´Assemblea Costituente; il secondo dal titolo "Sicilia 1943-47: gli anni del rifiuto" proviene da RAI Teche. Si tratta di un documentario realizzato per la Rai nel 1978 da Franco Falcone, Fortunato Pasqualino e Luciano Pinelli, per la regia di Filippo De Luigi. La consulenza storica è di Gastone Manacorda, la documentazione di Rosario Mangiameli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information