20 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

22/10/2008 - Ecco la legge Ammazza Cinghiali

Notizie

L'Assemblea Regionale Siciliana votera' il disegno di legge n. 103 sul controllo del sovrappopolamento di fauna selvatica o inselvatichita in aree naturali protette. Si allargeranno le maglie per consentire attivita' sostanzialmente riconducibili alla caccia in aree protette e di divieto. Stamani, con una lettera indirizzata al Presidente dell'Ars ed a tutti i Capigruppo, la LAV Sicilia ha trasmesso un dossier che demolisce le semplicistiche e demagogiche motivazioni della legge: ''Dietro i toni allarmistici di una presunta emergenza cinghiali - dice Ennio Bonfanti, responsabile della LAV - c'è chi cerca il pretesto per sparare nelle aree protette siciliane''. Il ddl, secondo i responsabili della LAV. contiene numerose violazioni alle Leggi statali n. 157/1992 (caccia) e n. 394/1991 (parchi) che, ai sensi della Costituzione, sono vincolanti anche per le Regioni ad autonomia speciale. Approvato il ddl, sarà possibile esercitare la caccia nei Parchi e riserve dietro il pretesto dei danni del cinghiale, sebbene in realta' si applicherebbe a qualunque specie. Ma guardacaso per i danni prodotti dalla fauna esistono gia' gli strumenti normativi e tecnici per intervenire senza procedere alla fucilazioni di queste bestie. ''In caso di gravi danni prodotti dalla fauna - dichiara Bonfanti - la vigente legge siciliana sulla caccia n. 33/1997 contempla efficacemente gli strumenti necessari per assicurare la corretta attuazione di eventuali interventi di controllo, che devono essere anzitutto ecologici e selettivi valutati idonei dall' (INFS) Istituto nazionale per la fauna selvatica. Per il contenimento del numero si puo' pensare non già all'uccisione bensì alla sterilizzazione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information