24 apr, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Lo Space Shuttle è l'unica navicella spaziale americana riutilizzabile

Notizie

Lo sapevate che lo Space Shuttle è l'unica navicella spaziale americana riutilizzabile?

Le missioni, come anche il programma Space Shuttle, è spesso identificato meglio con l'acronimo STS che sta per Space Transportation System. Lo Space Shuttle è costituito principalmente da quattro componenti che sono:

L'Orbiter è la navicella spaziale. E' quindi compresa di una zona dedicata all'equipaggio, ai motorie e al carico utile. Alto 37,23 metri e con un'apertura alare di 23,79 metri è in grado di trasportare un payload (carico utile) di circa 28 tonnellate, e di raggiungere velocità di circa 27.800 Km/h.

L'External Tank è l'enorme sebatoio arancione agganciato all'Orbiter che rifornisce i motori dello Shuttle (SSME, Space Shuttle Main Engine) di LOX, ossigeno liquido,  e di LH, idrogeno liquido. Pesante 751 tonnellate è l'unico componente a perdere di tutto il sistema Shuttle.

I due Solid Rocket Booster sono i razzi a propellente solido posti lateralmente all'ET alti 45,5 metri . Conferiscono la spinta necessaria a lasciare la rampa di lancio e a sostenere il peso dell'ET nelle prime fasi del volo che sono le più gravose. La spinta raggiunge valori di circa 14 MN con un peso al lancio di circa 570 tonnelate.

{mosgoogle center} 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information