26 set, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

09/01/2009 - Messina scippata del Polo Oncologico

Notizie

polo oncologico messinaCostantino Amato, segretario generale della UIL e Giuseppe Calapai, della UIL-FPL, denunciano l'ennesimo scippo che il governo siciliano fa alla nostra città. Massimo Russo, assessore alla Sanità della Regione, parla di Centro di Eccellenza Oncologico solo a Palermo e Catania. Così si esprimono i due:

"Nella seduta del 7 gennaio scorso della Sesta Commissione Regionale alla Sanità lo stesso Assessore, sentito in audizione ha, infatti, proposto fra l’altro l’istituzione di una nuova rete oncologica, proponendo la realizzazione di due centri di eccellenza a Palermo e a Catania, non menzionando assolutamente Messina, che avrebbe dovuto diventare il Centro Oncologico di Eccellenza Regionale, punto di riferimento per tutti i cittadini siciliani e calabresi. Un fatto gravissimo e che testimonia come le varie iniziative promosse dalla UIL in difesa del Polo Oncologico e le migliaia di firme raccolte dal sindacato non siano state sufficienti a sensibilizzare il Governo Regionale per la realizzazione dell’importante struttura sanitaria, già costata alla collettività ben 18 milioni di Euro, circa il 40% del costo complessivo dell’intera opera. La UIL che ha più volte ribadito la necessità di un coinvolgimento delle istituzioni locali, unitamente a tutte le forze politiche e sociali della città, ritiene ora più che mai urgente una forte azione dei Parlamentari Regionali a tutela della sanità messinese perchè respingano in maniera in maniera forte e inequivocabile il tentativo di declassamento che il Governo Regionale vuole imporre ai cittadini messinesi".

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information