14 dic, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

16/01/2009 - Napolitano: verrò a Messina entro questo primo semestre del 2009

Notizie

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano visiterà presto la Sicilia. È stato il direttore della Gazzetta del Sud, Nino Calarco, a ricevere, ieri mattina all'Università della Calabria, la solenne promessa di Giorgio Napolitano. "Lo dica ai suoi concittadini: verrò a Messina entro questo primo semestre del 2009". Il Capo dello Stato, dunque, tornerà al Sud. Stavolta per raggiungere l'Isola, raccogliendo l'invito di Calarco.

A Messina, Napolitano, era già stato nel 1992 per partecipare ad un evento doloroso: i funerali di Pancrazio De Pasquale, storico esponente del vecchio Partito comunista italiano che si spense improvvisamente, all'età di 67 anni, dopo l'elezione alla Camera dei deputati nel Prc. E ieri, il direttore Calarco ha offerto in dono al Presidente della Repubblica una serie di scatti pubblicati dalla Gazzetta del Sud, in occasione di quel suo viaggio nel Meridione. Il Capo dello Stato ha ringraziato affettuosamente Nino Calarco mostrando il suo apprezzamento per quel suo gesto.

Giorgio Napolitano ha, poi, avuto un colloquio privato con Giana Andreatta, la vedova del Professore che nel 1972 fondò l'Università della Calabria insieme a Paolo Sylos Labini.

Commovente l'abbraccio con la vedova Andreatta che, come il Presidente, è stata testimone di quel suo leale impegno per le Istituzioni. Donna Giana aveva atteso, con la figlia, l'arrivo di Napolitano proprio insieme a Nino Calarco, col quale hanno ricordato trame angosciose di quei sette anni, soffermandosi su quel colloquio nel corso del quale valutarono insieme la possibilità di trasferire Beniamino Andreatta dalla Casa dei Risvegli di Bologna al Centro neurolesi "Bonino-Pulejo" di Messina.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information