22 giu, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

07/01/2009 - Nel P.A.I. il torrente Larderia inserito nella Categoria R4 P4

Notizie

Nel piano per l’ Assetto Idrogeologico realizzato dall’Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Sicilia è contenuto un catalogo di torrenti in categoria R4 P4, ossia a rischio elevato e pericolosità massima. Tali segnalazioni riguardano anche il torrente Larderia. Nel P.A.I. i torrenti a rischio elevato nel Comune di Messina sono i Torrenti Bordonaro, Larderia inferiore, monte Banditore, Mili S.Marco, S.Stefano Briga, Cumia inferiore, Gravitelli. Questi sono supportati solo da una scheda tecnica ad esclusione di Cumia che invece e corroborato da Progetto Esecutivo.

Con l’adozione del Piano Stralcio di Bacino per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.) la Sicilia finalmente si è dotata di un importante strumento di conoscenza e di programmazione.
Obiettivo principale del P.A.I. è infatti il perseguimento di un assetto territoriale che, non mortificando le aspettative di sviluppo economico, minimizzi i possibili danni connessi al rischio idrogeologico e costituisca, altresì, un sistema di riferimento organico di conoscenze e di regole in grado di dare sicurezza alle strutture ed infrastrutture presenti sul territorio e soprattutto alle popolazioni.
Il P.A.I. della Sicilia quindi tende ad ottimizzare la compatibilità tra la domanda di uso del suolo per uno sviluppo sostenibile del territorio e la naturale evoluzione geomorfologica dei bacini, nel quadro di una politica di governo del territorio rispettosa delle condizioni ambientali della nostra regione. Il raggiungimento di questo primo obiettivo di dotare la Sicilia del P.A.I. costituisce ulteriore stimolo a proseguire nell’opera di prevenzione dai rischi naturali intrapresa già con il Piano Straordinario del 2000 e che porterà prossimamente a redigere gli altri piani di settore volti tutti a dare infine alla Sicilia il Piano di Bacino, così come configurato dall’art. 17 della legge 183/1989.

{mosgoogle center}

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information