17 ott, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Patatine fritte per combustibile (all'ATM di Messina)

Notizie

Un esempio da imitare : Combustibile dagli olii usati

L'Assessorato all'Ambiente della Città di Rovigo, grazie ad una forte opera di promozione su tutto il territorio, ha incentivato il riciclo degli oli esausti delle cucine delle case e dei ristoranti per riutilizzarli come combustibile a basso impatto ambientale per alcuni mezzi pubblici del Comune e per le auto della ASM, l'azienda municipalizzata locale. Ad oggi, 2800 famiglie hanno aderito a questo progetto alle quali si sono aggiunti alcuni ristoranti ed alberghi locali, i vantaggi sono stati tangibili in quanto per prima cosa si è evitato lo scarico degli oli sotto forma di rifiuti, la raccolta organizzata avviene attraverso un sistema a filiera che si avvale del lavoro di alcune aziende locali per la trasformazione in carburante biodiesel da miscelare con quello normale (che rimane in prevalenza) per una percentuale che si attesta dal 25-30%,  l'operazione è stata appena avviata e quindi il risparmio non è ancora stato quantificato sicuramente comportera' minori emissioni di CO2 nell'aria almeno per i mezzi Pubblici. Tra qualche secolo anche la nostra azienda trasporti userà l'olio per friggere???????????????

 


{mosgoogle center}

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information