20 ott, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

06/10/2008 - Più interventi e risorse per la zona sud

Notizie

Ancora una volta il Consigliere Comunale Ivano Cantello, Capogruppo de gli Autonomisti del MPA,  insieme al Presidente della II Circoscrizione Giovanni Di Blasi si fanno portavoce dei problemi che assillano da anni la zona sud di Messina. "Che l’Amministrazione si renda conto della scelleratezza delle scelte adottate sino ad oggi dalla Politica e se, come si vocifera, non ci sono fondi, si allochino correttamente le risorse. Dopo anni di abbandono e degrado, nella Zona Sud cominciano ad effettuarsi i primi piccoli interventi risolutori di grandi problematiche da anni sotto gli occhi di tutti i cittadini. E’ necessario, - scrivono i Consiglieri -  se si vuole dare un segnale di cambiamento alla città, cominciare a risolvere i problemi del territorio, intervenire capillarmente, ascoltare i cittadini ed accettarne anche i consigli  ma è necessario che tutti coloro che hanno un ruolo conducente collaborino, siano efficienti, virtuosi e precisi nella programmazione dei progetti e nella esecuzione dei lavori. Inoltre - continuano il Consigliere Comunale Ivano Cantello ed il Presidente della II Circoscrizione Giovanni Di Blasi - a breve altri Assessori per competenza verranno interessati per interventi più importanti sul territorio. La zona sud è stata e viene continuamente violentata dalla costruzione di centri commerciali, insediamenti residenziali che ne compromettono la sicurezza e la vivibilità, senza che vi sia una corretta pianificazione e programmazione di complementari servizi alla persona ed infrastrutture". Mancano scuole, parchi gioco, strutture sportive, acqua ed illuminazione, per non parlare poi dei torrenti che sono malridotti e diventati vere e proprie discariche. Caos,  urbanizzazione selvaggia, problemi di viabilità, questi sono i temi di questi ultimi anni. Adesso è arrivato il momento di dire basta.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information