24 apr, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

23/01/2009 - Ponte di Messina. Troppo costoso e pericoloso

Notizie

Interrogazione parlamentare oggi in Aula sul Ponte sullo stretto da parte di Capodicasa, Berretta, Burtone, Carra Enzo, Causi, Antonino Russo al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti per verificare la fattibilità della realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina. Gli esponenti politici esprimino forti perplessità sulla costruibilità e sull'economicità dell'attuale progetto del Ponte sullo Stretto.

"Uno studio recentemente pubblicato denuncia numerose criticità del progetto del Ponte sullo Stretto: viene messa in discussione la costruibilità e l'economicità dell'opera". Lo dice l'on. Angelo Capodicasa, deputato del Partito Democratico che, insieme a Giuseppe Berretta, Giovanni Burtone, Enzo Carra, Marco Causi, Tonino Russo, ha presentato un'interrogazione al Ministro delle Infrastrutture per chiedere che si "valuti la possibilità di modificare il progetto adottando scelte progettuali maggiormente affidabili e meno costose".

"Il dott. Remo Calzona – che è stato coordinatore del comitato tecnico-scientifico della Stretto di Messina – denuncia la possibilità che a causa del vento si verifichi il fenomeno del galopping e per ciò il Ponte potrebbe essere chiuso anche cento giorni l'anno. Anche alle Ferrovie dello Stato – continua Capodicasa - prevedono tale possibilità e manterranno dei traghetti per assicurare l'attraversamento delle Stretto nei giorni in cui il Ponte dovesse essere chiuso per motivi di sicurezza. I siciliani devono sapere se è vero che il Ponte, che viene presentato come la soluzione di tutti i loro problemi, sarà chiuso per cento giorni l'anno".

"Lo studio mette in discussione molti aspetti del progetto e propone soluzioni alternative più sicure e meno costose. L'autorevolezza della fonte da cui vengono queste perplessità, e la gravità del critiche che vengono mosse al progetto imporrebbero una riflessione approfondita sulla possibilità di modificarlo. Viene messa in dubbio la possibilità che l'opera possa essere realizzata e la sicurezza stessa dell'Infrastruttura. Una opera di tale entità – conclude il parlamentare del PD - che richiede anche uno sforzo finanziario tanto notevole non può essere gravata da tante incognite".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information