20 giu, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

01/12/2007 - Risanamento di Messina, 47 milioni dalla Regione

Notizie

Un vertice, tenutosi dal prefetto di Messina Francesco Alecci ed il procuratore generale Luigi Croce con l' assessore regionale ai Lavori pubblici Agata Consoli, ha portato al riconoscimento di fondi disponibili per il risanamento in città, non solo per Fondo Fucile ma anche per altre zone degradate in tutta la città dello Stretto. Si tratta di 47 milioni di euro.
«A questo punto - ha affermato l' assessore Consoli- mancano solo i progetti, che sono di competenza del Comune e dello Iacp.
Questi sono problemi - ha precisato la Consoli - che sarebbero di competenza del Comune, ma la Regione è sensibile ad emergenze abitative come quella di Messina». Quindi, per ottenere il finanziamento occorrono i progetti, che non ci sono.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information