20 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

18/09/2008 - Scuola di Tremestieri; ed i bambini tornarono in classe

Notizie

scuola di tremestieriTanto rumore, ma proprio tanto per la scuola inagibile di Tremestieri. Ogni giorno un nuovo articolo sull'evolversi della faccenda che ormai interessa tutta la città. E pensare che da 23 anni quella scuola ha ospitato generazioni di ragazzi ma solo ora ci si rende conto e tutto sembra non andare. C'è chi pure si lamenta dell'incivile posteggio delle mamme che vanno a prendere i propri figli all'orario di punta, intasando la S.P. 39 e a dir poco tutta la statale 114....  succede da sempre, ed è per questo che svegliarsi ora è solo un aggravante. Si sta esagerando!!!! Ed intanto, secondo i tecnici del Comune, la struttura «non possiede i requisiti dimensionali e funzionali per essere utilizzata come scuola». Ma può essere aperta, e da ieri i bambini ci vanno regolarmente. E' paradossale la vicenda della scuola Tremestieri, rimasta chiusa lunedì quando genitori e bambini hanno scoperto che era inagibile, e riaperta due giorni dopo, nonostante, ovviamente, nulla sia cambiato. Ma che ci possiamo fare!?! Questa è Messina e questa è la classe politica che ci governa. Si è costituito spontaneamente un comitato dei genitori per affrontare e confrontarsi sul problema del plesso inagibile ed è di questa mattina l'emissione di una nota atta a puntualizzare cosa non va.... eccola...

"La detta struttura - si legge in una nota del comitato - è ubicata in degli scantinati che, certamente, non hanno la destinazione urbanistica idonea, e, nel contempo, la stessa struttura appare priva dei requisiti di sicurezza ed igienico-sanitari. In particolare da un sopralluogo effettuato dal comitato si è rilevato che:

- le vie di fuga non sono agevoli ed adatte alla tenera età dei bambini della scuola materna ed elementare: vi è infatti un rampa di scale lunga e stretta che collega il piano inferiore con quello superiore ove sono ubicate alcune aule, con corridoi e disimpegni;

- le uscite di sicurezza non a norma, infatti danno all’interno dello stabile condominiale e di un parcheggio con uno scalino di uscita di circa 60 cm;

- nei bagni vi sono vasche da bagno e docce e pochi servizi igienici (wc);

- le aule sono prive di luce naturale, sono malsane per umidità e muffa

Infine è il caso di sottolineare la pericolosità logistica dell’attuale plesso, atteso che giornalmente la S.P. 39, strada sulla quale si affaccia l’ingresso principale della detta scuola, e la S.S. 114 prospiciente alla struttura è attraversata continuamente da enormi TIR diretti al centro ASI. Con irrimediabili conseguenze per la salute causati dallo smog e dai rumori assordanti dei veicoli in transito che neppure permettono il regolare svolgimento delle lezioni. Per tutto quanto sopra i sottoscritti genitori chiedono un intervento immediato dell’Amministrazione Comunale, affinché individui rimedi concreti e risposte certe alla grave situazione venutasi a creare."

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information