25 apr, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

13/01/2009 - 2° rassegna teatrale Zancle al Teatro Savio

Notizie

Prosegue la la 2° Rassegna Teatrale Zancle - Premio Adolfo Celi organizzata dall' Associazione Culturale Teatrale Ledimigi. Alcuni spettacoli già sono stati proposti nel 2008 ma l'interessante rassegna continua anche per il 2009. Di seguito il manifesto con tutti gli spettacoli.

La rassegna mette in risalto sei compagnie Messinesi, una Milazzese ed una Mirtese che si disputeranno l’ambito premio Adolfo Celi con rappresentazioni di commedie brillanti in italiano e in vernacolo ed una commedia musicale.

 

6 dicembre 2008 “TAROCCAMENTI D'UN PUPARU”

commedia brillante di Giovanni La Mantia – Regia di Mimmo Giuliano
Associaz. culturale teatrale LEDIMIGI;

3 gennaio 2009 “A.A.A. CERCASI”

commedia brillante di Nino Mignemi - Regia di Silvestro Sofia
Associaz. culturale teatrale I LEONI DI SAN MARCO;

10 gennaio 2009 “MISERIA E NOBILTA'”

commedia brillante di Eduardo Scarpetta – Direz. artistica Puccio La Fauci
Associaz. culturale S. TOMMASO D'AQUINO;

7 febbraio 2009 “ME SOGGIRA SI VOLI FARI ZITA”

commedia brillante di Calogero Maurici – Regia di Cettina Arcodia

Associaz. culturale teatrale MIRTESE;

21 febbraio 2009 “LE NOZZE DI ARMANDO”

commedia brillante di Pietro Juvara – Regia di Filippo Mastrandrea e Pasquale Cavallaro
Associaz. messinese HIPPOCAMPUS;

7 marzo 2009  “IL FANTASMA DI CANTERVILLE”

commedia musicale di Oscar Wilde - traduz. ed adattam.di Marco Mondì - Regia dello stesso
Compagnia teatrale MARCO MONDI';

4 aprile 2009  “TREDICI A TAVOLA”

commedia brillante di Marc-Gilbert Sauvajon adatt.dialetto di David Amalfa - Regia dello stesso
Associaz. culturale DIETRO LE QUINTE;

9 maggio 2009 “SCURU”

commedia brillante di Nino Martoglio - Regia di Giovanni Tropea
compagnia teatrale SHEDAS;

16 maggio 2009  “UN UOMO PER DUE CULTURE”
 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information