25 set, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

08/11/2008 - Sequestrato il Celeste

Notizie

La Guardia di Finanza ha interamente sequestrato lo stadio Giovanni Celeste ed una parte dello stadio  S.Filippo. Il provvedimento, firmato dal gip Luana Lino, rientra nell’inchiesta sulla convenzione tra il Comune ed il FC Messina per lo sfruttamento per fini commerciali dei due impianti sportivi cittadini. L’impianto Giovanni Celeste avrebbe dovuto ospitare centri commerciali, parcheggi, supermercati ed altre attività a fini di lucro. L’iniziativa della Procura mira ad impedire che vengano realizzate le strutture previste dalla convenzione. Il provvedimento di sequestro è stato notificato ai cinque indagati per abuso d’ufficio dell’inchiesta: i fratelli Pietro e Vincenzo Franza, all’assessore comunale Gianfranco Scoglio, a Emilio Fragale ed all’ex commissario straordinario del Comune di Messina, Gaspare Sinatra.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information