17 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Si all' Eroina di Stato e no alla cannabis. Che strani sti Svizzeri

Notizie

Ieri, strano referendum svizzero su droga, pedofilia, età pensionabile. Ma ancora più strano il risultato. Secondo uno studio recente, la Svizzera e' il Paese europeo che fa piu' uso di cannabis, ma nonostante cio', la proposta di legalizzarla non ha ricevuto il sostegno della maggioranza della popolazione. Mentre, per quanto riguarda la prescrizione dell'eroina per i tossicomani (sperimentalmente avviata nel 1994) il 68% degli elettori si e' espresso a favore, confermando la legge approvata del Parlamento all'inizio di quest'anno: una svolta che fa della Svizzera uno dei primi Paesi al mondo a introdurre 'l' eroina di Stato. E' rivoluzione anche per la giurisprudenza: non esistera' piu' in Svizzera la prescrizione per il reato di pedofilia. Quasi il 52% dell'elettorato, circa 1,2 milioni di persone, ha votato infatti per un testo di legge che abolisce un termine temporale per presentare denuncia per reati di pedofilia. Tutti i maggiori partiti, eccetto l'Svp di estrema destra, avevano respinto la proposta di legge e nella revisione del codice penale di giugno avevano inserito il limite di 33 anni di eta' per poter presentare denuncia per reati di pedofilia. Bocciato infine il referendum per abbassare l'eta' pensionabile a 62 anni.
 
 
 
 {mosgoogle center}

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information