19 gen, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

26/09/2007 - Sigarette solo con codice fiscale

Notizie

Anche nel nostro paesello le sigarette si acquistano con il codice fiscale. Ebbene si, anche a Larderia presa alla lettera la nuova normativa sulla vendita delle bionde solo dopo la verifica del codice fiscale nei distributori automatici.

Ci allarghiamo un pò dalla semplice notizia.... 

Ma la Privacy? E sei non volessi far sapere che quel giorno a quell'ora ero davanti ad un distributore automatico di sigarette?

Niente da nascondere, ci mancherebbe, ma perchè devono obbligarci a confessare la nostra posizione? perchè devo portarmi dietro il codice fiscale? Io non c'è l'ho!!!! Se rotto!!! Quindi non fumo?!? bene per la mia salute che, comunque, è mia e ne faccio ciò che voglio come faccio ciò che voglio della mia libertà e della mia privacy!!! Detto questo non abbiamo niente da dire contro il nostro amato tabacchino ed è buona cosa che si adegui alle norme vigenti e che si faccia di tutto per evitare che i minori acquistino le sigarette; ma c'è di più........

Ecco l'ultima tappa della lotta alle "bionde", accessibili ai minori, promossa dal ministro della salute Girolamo Sirchia. Dopo le voci popolari che divulgavano la possibile apertura domenicale dei distributori, considerati comunque pericolosi in quanto accessibili ai minorenni, il ministro sta ora passando ad altre prove di fattibilità: secondo fonti ministeriali e' allo studio un progetto per realizzare distributori accessibili solo con il bancomat, mezzo che potrebbe essere considerato un deterrente all'acquisto delle sigarette per i giovani. L'effetto freno del bancomat, secondo i promotori dell'iniziativa, sarebbe legato infatti alla titolarità di un conto corrente bancario e comunque a un controllo da parte degli adulti. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha accettato e gradito l’utilizzo del tesserino del Codice Fiscale, come la Carta di Credito, come la Carta d’Identità Elettronica, come la Patente Automobilistica, come la Tessera Sanitaria etc. o qualsiasi altro documento emesso da un qualsiasi Ente, Ministero od Ufficio dello Stato, in cui sia possibile rilevare la maggiore età dell’utente.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 
 
E il fumo danneggia la salute, o, come riportato sui pacchetti di sigarette “..Il fumo uccide”, ed allora … che il fumo sia bandito; eliminato dal mercato. E non sia, com'è, un vile ed illecito arricchimento per lo Stato. Non si tratta di saggezza. Qui si tratta di onestà. La cosa migliore sarebbe quella di eliminare tutti i dispositivi e tutti i controlli; dedicare in tutte le scuola almeno un’ora alla settimana per spiegare cos’è il fumo, in maniera chiara, precisa e leale. Io non credo che il fumo faccia bene alla salute; ma non credo nemmeno che tutto il male sia dovuto alla sigaretta. Informiamo con serietà e con dati di fatto, con verità e prove scientifiche i nostri ragazzi e lasciamo che siano loro a decidere poi se fumare o non fumare. Lasciamo a loro quel che si chiama "libertà della scelta". Ai nostri ragazzi è concesso portare uno scooter ed esibirsi in pericolose impennate, è concesso guidare un’auto definita dai più “microvettura”, è concesso tutto ed anche di più di tutto. L’unica cosa di cui sono privi oggi è la conoscenza, la conoscenza del pericolo cui vanno incontro impennano con lo scooter, il pericolo che corrono superano a destra, i danni che possono provocare a loro stessi e ad altri con comportamenti giovanili, certo, ma pericolosi. Nessuno s’è mai premurato d’insegnare loro certe cose. Si ritiene sia molto più importante che i ragazzi sappiano la Capitale del burundi, cosa fece Annibale con i suoi elefanti o cosa disse Cesare a Bruto, quanti siano i Re di Roma o chi sia oggi il Presidente del Consiglio.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Quest'ultimo concetto solo come spunto di riflessione per chi abbia voglia e tempo di pensare un pò.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information