20 ott, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Stefano Bontate

Notizie

Stefano Bontate, detto il Falco, noto anche come il principe di Villagrazia, nacque a Palermo il 23 aprile 1938. Ufficialmente possidente, fu invece il capo mafia della famiglia di Santa Maria di Gesù e anche affiliato alla massoneria. Suo padre, don Paolino, era tra i mafiosi più potenti della Sicilia e trattava gli esponenti politici come suoi sottoposti, non esitando a schiaffeggiarli in pubblico. I rapporti politici furono coltivati anche dal figlio che era in affari con Salvo Lima e i cugini Salvo, gli esattori di Salemi.
Dopo gli studi presso il Liceo Gonzaga dei Gesuiti, Stefano e il fratello Giovanni seguirono le orme del padre all'interno dell'organizzazione. Stefano finì per la prima volta in galera con l'accusa di traffico di stupefacenti, dopo l'omicidio del procuratore capo Pietro Scaglione, ucciso dai corleonesi. Condannato a tre anni nel processo dei centoquattordici, fu assolto in appello. Oltre ai notevoli proventi del traffico di droga, davvero fruttuosa si rivelò la collaborazione con i clan napoletani nel contrabbando di tabacchi. Sul finire degli anni Settanta la sua influenza all'interno della mafia siciliana raggiunse l'apice. Accolse e protesse Michele Sindona nel 1979, in occasione della sua fuga in Sicilia.
All'interno della commissione era uno degli esponenti più autorevoli, tanto che i corleonesi decisero di eliminarlo il giorno del suo compleanno, il 23 aprile del 1981, inaugurando così la seconda sanguinosa guerra di mafia.
 
{mosgoogle center}   

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information