24 apr, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

Sul fatiscente impianto di illuminazione, la nota del Comitato Vallata di Larderia

Notizie

BuioAncora un intervento del presidente del comitato spontaneo Vallata di Larderia, questa volta per sollevare il problema che il paese si porta dietro da più di cinquant'anni, cioè da quando l' impianto pubblico di illuminazione è stato costruito e da allora mai ristrutturato, messo a norma, e che non ha visto neanche minimi lavori manutentivi. La nota di Giancarlo Cammaroto, presidente del comitato:

“anche a Larderia ‘a da passà ‘a nuttata

 Il sottoscritto Giancarlo Cammaroto, nella qualità di Presidente del Comitato Spontaneo “ Vallata di Larderia” con il seguente comunicato stampa intende segnalare la particolare situazione di disagio che si è venuta a creare in questi giorni nel Villaggio di Larderia Inferiore. Da circa quattro giorni infatti l’impianto di pubblica illuminazione del Villaggio è spento a causa probabilmente di un guasto. Tutte le strade al calar del sole piombano nella più totale oscurità, la gente rimane in casa e il Villaggio viene avvolto da un senso di opprimente desolazione.
Questo però è uno dei tanti gusti che ormai si verificano con cadenza mensile lasciando al buio Larderia.
Pertanto il Comitato ritiene che sia arrivato il momento che l’Amministrazione Comunale  che fino ad oggi a fatto orecchie da mercante nei confronti delle continue lamentele si decida finalmente ad avviare una volta per tutte la ristrutturazione e la messa a norma degli impianti di pubblica illuminazione del Villaggio.
Infatti, bisogna precisare che numerosi punti luce possono essere considerati dei veri e propri pezzi da museo visto e considerato che hanno più di cinquant’anni e fino ad oggi non sono mai stati sostituiti e quindi essendo ormai vecchi e mal ridotti, spesso e volentieri a causa delle piogge o del vento entrano in corto circuito spegnendosi e creando così un disservizio ai cittadini e un danno economico alle casse dell’Amministrazione Comunale che invece di avviare un organica ristrutturazione degli impianti si è sempre limitata ad effettuare degli interventi tampone mettendo una pezza qua e là senza pero affrontare il problema alla radice.
Si spera quindi che l’Amministrazione Comunale si adoperi per risolvere tale situazione ricordandosi che anche a Larderia “ ‘A da passà ‘a nuttata almeno con qualche lampione acceso” .


Messina 13-03-2010.

                                                                         Con osservanza.
                                                                Giancarlo Cammaroto
                                                            Presidente del Comitato Spontaneo
                                                               “ VALLATA di LARDERIA ”  

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la privacy policy>/i>.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information