20 giu, 2018

MailFacebookrss twitterYoutube

06/01/2009 - Al Trofeo Città di Messina la Juve perde ai rigori

Notizie

Al Trofeo Città di Messina, davanti a circa 22.000 spettatori, la Juventus  esce sconfitta 6-5 ai calci di rigore contro i francesi del Monaco. Allo stadio San Filippo, la formazione di Claudio Ranieri aveva concluso i tempi regolamentari sul punteggio di 1-1. Al vantaggio firmato su rigore da Leko al 36' del primo tempo aveva risposto Vincenzo Iaquinta al 90'. Le buone notizie per il tecnico bianconero riguardano Gianluigi Buffon che è tornato titolare dopo l'infortunio (protrusione discale) che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per circa 3 mesi. Nella ripresa ben nove cambi per i bianconeri, e partita meno brillante. Tanti i giovani in campo da una parte e dall'altra. Nella Juve in evidenza Giovinco che cerca il pari su punizione. I francesi sembrano tenere, ma al 90' arriva il pareggio firmato Iaquinta. Ai rigori il Monaco non sbaglia. Per la Juve, invece, è De Ceglie a farsi parare il tiro dal dischetto.

La cronaca:

Juventus (4-4-2): Buffon (1' st Manninger; 26' st Chimenti); Grygera (1' st Salihamidzic), Legrottaglie, Ariaudo, Molinaro (1' st De Ceglie); Marchionni (1' st Esposito), Sissoko (1' st C. Zanetti), Marchisio (1' st Poulsen), Nedved (1' st Ekdal); Del Piero (1' st Giovinco), Amauri (1' st Iaquinta). All. Ranieri
Monaco (4-4-2): Ruffier (1' st Thuram-Ulien); Modesto, Mongogu (19' st Nkolou), Adriano, Mangani; Sagbo (19' st Mollo), Leko (29' st Dufau), Pokrivac, Diaz (30' st Bulot), Adu (22' st Germain), Gapke (1' st Bakar). All. Ricardo
Arbitro: Morganti di Ascoli Piceno
Reti: 35' pt Leko, 45' st Iaquinta
Successione rigori: Giovinco trasformato, Modesto trasformato, Esposito trasformato, Bulot trasformato, Salihamidzic trasformato, Mollo trasformato, De Ceglie parato, Pereira trasformato, Legrottaglie trasformato, Bakar trasformato.
Note: ammonito Nedved. Recupero 1' pt. Spettatori 22.000 circa.


{mosgoogle center}

Era prevista anche una azione pacifica da parte dei club organizzati messinesi. La protesta era stata annunciata sul web ed infatti, all'ingresso della Curva Sud è stato esposto uno striscione: Juve vs Monaco; festa organizzata indegnamente 'nta casa du mottu. Rumorosa la contestazione nei confronti del sindaco Giuseppe Buzzanca, fischiato al momento dell'arrivo allo stadio. I gruppi organizzati hanno ribadito ancora una volta l'invito a dimettersi. I tifosi hanno anche fatto il loro ingresso all'interno dello stadio a metà del primo tempo, e qui i cori e gli slogan contro il Sindaco non sono mancati. Unica nota stonata, qualche fumogeno lanciato sul terreno di gioco. Com'è solito di una tifoseria con la testa sulle spalle nessun incidente ma solo tanto rumore.

{mosgoogle center} 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa --> approfondisci
.

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information